Le 6 Migliori Caraffe Filtranti Acqua del 2022

Vuoi comprare la miglior caraffa filtrante acqua? In questo articolo abbiamo selezionato i 6 prodotti top da acquistare sul web.

Perche comprare una caraffa filtrante acqua?

L’acqua del rubinetto viaggia per chilometri attraverso un sistema di tubi che di solito è vecchio prima di raggiungere il vostro rubinetto. Anche se l’acqua è molto pulita quando lascia l’impianto di trattamento dell’acqua comunale, il fatto che passi attraverso le tubature può contaminarla. Nelle vecchie tubature si possono trovare tutti i tipi di contaminanti, compresi batteri, metalli pesanti, funghi, microrganismi e sostanze chimiche nocive.

Una caraffa di filtraggio dell’acqua è una soluzione economica a questo problema. Tutta l’acqua che mettete nella brocca viene trattata in 30-60 minuti e la maggior parte dei contaminanti nocivi viene rimossa.

Il carbone attivo e le resine a scambio ionico rimuovono le impurità dall’acqua. Un filtro per caraffa riduce il calcare, il cloro, il piombo, il rame, l’alluminio, alcuni pesticidi e altre impurità dell’acqua del rubinetto, preservando gli oligoelementi e i minerali. Protegge la tua salute e migliora il gusto del tuo cibo e delle tue bevande.

Criteri per scegliere un filtro per caraffa:

Capacità: I produttori danno due volumi: il volume totale della caraffa e il volume dell’acqua filtrata, che indica la quantità massima di acqua filtrata in un dato momento. La differenza di volume rappresenta il volume dell’imbuto filtrante: è possibile riempirlo di nuovo una volta che il corpo della caraffa è pieno: l’acqua sarà quindi filtrata mentre la caraffa viene svuotata. Una piccola caraffa filtrante salvaspazio può essere sufficiente per una sola persona, mentre una caraffa più grande può essere necessaria per una famiglia con un consumo maggiore.

Indicatore di cambio filtroIndicatore di cambio filtro : La maggior parte delle caraffe filtranti incorporano un semplice datario elettronico, che indica che il filtro deve essere sostituito dopo un periodo di tempo predeterminato (ad esempio 1 mese). Altre brocche usano un sistema più avanzato che calcola il volume d’acqua che è passato attraverso il filtro, e a volte tiene conto anche della durezza dell’acqua. Questo permette di sostituire il filtro solo quando comincia a perdere davvero la sua efficienza, risparmiando così denaro.

Materiale: Le caraffe filtranti sono di solito fatte di plastica (SAN, PE, o Makrolon). Queste plastiche sono infrangibili e non contengono bisfenolo A o ftalati. In risposta alla domanda dei consumatori, alcuni modelli recenti sono in vetro (Brita Edition per esempio) o in acciaio inossidabile (Terraillon Vertig’o per esempio).

Dimensioni: Una caraffa filtrante posta nel frigorifero può fornirvi acqua fresca e filtrata in qualsiasi momento. La maggior parte delle caraffe sono progettate per questo scopo, ma controlla che la caraffa che ti interessa possa essere conservata nella porta del tuo frigorifero.

Filtro a caraffa – Conservazione in frigorifero

Coperchio: Alcune brocche hanno coperchi che si sollevano completamente, mentre altre si inclinano o scivolano via con il tocco di un dito. Questi ultimi sono più comodi, perché si può usare la brocca con una mano e aprire il rubinetto con l’altra, per esempio.

Livello di filtrazione: tutti i filtri rimuovono il calcare, il cloro, i metalli pesanti e i pesticidi. Tuttavia, solo alcuni filtri trattengono i nitrati (per esempio i filtri Terraillon Nitra+). Questi filtri sono più costosi: vi consigliamo quindi di informarvi sulla qualità della vostra acqua di rubinetto. Se la concentrazione di nitrati è alta (come in Bretagna) è meglio scegliere una caraffa e un filtro capace di eliminarli.

Prezzi dei filtri: alcune marche di filtri per caraffa possono essere usate solo con i filtri della marca, altre possono essere usate con filtri universali. In ogni caso, considera il prezzo della sostituzione regolare del filtro quando acquisti: alla lunga non è necessariamente la caraffa più economica che ti farà risparmiare di più. Se avete intenzione di cambiare i riferimenti dei filtri, controllate che i livelli di filtrazione siano simili: non tutti i filtri sono uguali.

Estetica: La gamma di caraffe filtranti è vasta, e puoi scegliere tra una moltitudine di design: dimensioni, maniglie, coperchi, scegli un modello che ti piace e che decorerà la tua tavola.

Intro | Leggi di +
Classifica Migliori Caraffe Filtranti Acqua
Recensioni Migliori Caraffe Filtranti Acqua

Brita Marella Caraffa Filtrante per Acqua

La caraffa filtrante è uno strumento pratico e funzionale che consente di utilizzare al meglio l’acqua del rubinetto a scopo potabile, riducendo il consumo di plastica e contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente.  Inclusi ci sono anche i filtri di ricambio da sostituire periodicamente.

Un apposito Indicatore vi avvisa quando è il momento di farlo. Le dimensioni della caraffa consentono che entri perfettamente nello sportello del frigorifero.

Laica J9074A1 kit 13 filtri bi-flux e caraffa filtrante

La caraffa filtrante per l’acqua è un accessorio molto comodo, pratico, economico e anche ecologico. Chi sceglie di acquistarne una ha infatti a cuore il rispetto dell’ambiente, dal momento che consente di eliminare il problema delle bottiglie di plastica da gettare via dopo l’uso che oltretutto sono anche ingombranti e pesanti da trasportare. Non solo ma la qualità dell’acqua che beviamo è migliore, in quanto vengono ridotti con il filtraggio anche le quantità di cloro e di calcare, contribuendo a una riduzione della durezza dell’acqua.

Caraffa Filtrante Klar Water

Questa caraffa filtrante è perfetta per purificare sia l’acqua del rubinetto che quella in bottiglia: non solo può eliminare le microplastiche presenti nell’acqua, ma può anche cambiare il PH in alcalino. Oltre al calcare i suoi filtri possono eliminare anche le particelle di fluoro.

Brita Smart Light

Se volete avere a disposizione dell’acqua filtrata, potete rivolgervi alla caraffa filtrante Brita. Con il suo volume di 1,4 litri di acqua filtrata, puoi idratarti in qualsiasi momento. Inoltre, questo dispositivo è efficiente e può fornirvi acqua sana, senza sapore o odore di cloro.

È dotato della tecnologia Brita Smart Light. Questo indicatore ergonomico a LED mostra la data di attivazione, la quantità di acqua filtrata e il consumo giornaliero. Questo vi dà un’idea delle prestazioni della vostra cartuccia durante l’uso.

Il design compatto misura solo 22 x 10,5 x 24,5 cm. Questo significa che non avrete problemi a installarlo e riporlo nella vostra cucina. Durante la stagione calda, potete mettere l’utensile nel vostro frigorifero. Questo significa che avrete acqua fresca senza dover cambiare il contenitore.

Se state cercando la migliore marca di caraffe filtranti per l’acqua, non cercate oltre Brita. Il suo modello Style soddisferà le vostre esigenze grazie alle sue prestazioni e alla sua praticità.

Pro

Tecnologia innovativa: Il sistema Brita Smart Light su questa caraffa ti mostra l’efficienza della tua cartuccia. Vi mostra il volume di acqua filtrata ottenuto, il consumo giornaliero e la data di attivazione.

Caraffa Filtrante Amazon Basic

Questo articolo si distingue per la sua facilità d’uso. Infatti, è dotato di un indicatore di livello elettronico. Il suo indicatore vi mostra quando è il momento di cambiare la cartuccia. In questo modo, non dovrete più ricordarvi ogni mese di sostituirlo. La qualità della vostra acqua filtrata sarà sempre ben conservata.

Questo modello ha un coperchio a ribalta che permette di versare l’acqua facilmente. Il manico ergonomico lo rende anche facile da tenere. È di facile manutenzione e può essere pulito in lavastoviglie senza problemi.

Questo prodotto poco costoso è efficiente e rimuove il cloro e il calcare dall’acqua del rubinetto. Avrete quindi un’acqua potabile sana. Non c’è rischio di accumulo di calcare. Con il suo volume di 2,3 litri, potrete beneficiare di una quantità d’acqua soddisfacente per un giorno.

Se si confrontano i prezzi, si noterà che questo modello è il filtro per caraffa più economico in questa classifica. Ma non è tutto, perché piace agli utenti anche per la sua facilità d’uso.

Pro

Indicatore di livello elettronico: con l’aiuto di questo indicatore, non avrai problemi a sapere se è il momento di sostituire la cartuccia del tuo utensile.

Ergonomico: grazie al suo coperchio a ribalta e al sistema antigoccia, questo articolo è facile da riempire e svuotare. La sua maniglia permette anche di tenerlo facilmente.

I contro

Retrogusto: Alcuni acquirenti che hanno potuto confrontare il modello con altri, dicono che l’acqua ha un sapore piuttosto forte durante i primi 3 usi.

Caraffa filtrante Laica

Se vi state chiedendo quale sia il miglior filtro per caraffa sul mercato, potete scegliere questo modello. Questo filtro per caraffa Laica ha un volume di 2,3 litri. Questo significa che si può godere di 1,20 litri di acqua filtrata. Questo significa che avrete abbastanza acqua per i vostri vari bisogni.

Questo prodotto di alta qualità è dotato di una cartuccia che può essere utilizzata per un mese. Si può usare fino a 150 litri d’acqua. E con l’indicatore elettronico, non dovrete preoccuparvi di quando sostituirlo.

Realizzato in plastica, questo prodotto ha il vantaggio di essere di facile manutenzione e durevole. Non si romperà facilmente. In termini di design, rimane elegante e può essere combinato con tutti i vostri utensili da cucina. Occupa anche poco spazio con le sue dimensioni di 28 x 8 x 7 cm.

Dove comprare il miglior filtro per caraffa? La linea di frigoriferi LAICA è adatta a tutte le vostre esigenze. È anche facile da usare.

Pro

Grande volume: con una capacità di 2,3 litri, questa brocca può fornire 1,2 litri di acqua filtrata. Questo significa che puoi idratarti dopo una lunga giornata di lavoro.

Indicatore elettronico: ti avvisa quando è il momento di sostituire la cartuccia. Convenientemente, deve essere cambiato solo dopo un mese di utilizzo.

I contro

Cartuccia: secondo alcuni utenti, questo articolo dovrebbe avere diverse cartucce per ottimizzare il suo utilizzo.

Guida all’acquisto della miglior caraffa filtrante acqua

Cos’è un filtro a caraffa?

I filtri a caraffa sono filtri d’acqua autonomi e completamente funzionali che producono acqua potabile pulita. I filtri a caraffa sono dotati di un serbatoio d’acqua che può contenere diversi volumi, a seconda del modello.

Questi filtri di solito consistono in un coperchio, uno o due filtri e un contenitore di capacità variabile.

Non importa quanto pura sia la tua acqua, la verità è che l’acqua del rubinetto spesso contiene sostanze chimiche che non dovresti bere. La filtrazione dell’acqua riduce drasticamente molti contaminanti come i sottoprodotti di disinfezione, nitrati, piombo, perclorato e altro.
Ci sono un sacco di filtri per l’acqua sul mercato e scegliere quello giusto può essere difficile.

In effetti, ci sono molte cose da considerare prima di investire i vostri soldi nella soluzione giusta per la vostra casa. Ecco alcune domande che potresti voler fare.

Sai cosa c’è nella tua acqua di rubinetto?

Ci sono molti modi per ricercare informazioni sul tuo sistema idrico locale e conoscere i contaminanti che possono essere rilevati nel tuo approvvigionamento idrico. Se siete preoccupati per quello che avete imparato, è il momento di comprare un filtro per l’acqua.

Quanto è grande la famiglia?

Anche questo è un fattore importante da considerare. Questo perché i filtri dell’acqua possono purificare diverse quantità d’acqua, a seconda della marca e del prezzo. Più la vostra famiglia è grande, più acqua consumerà. Avrete quindi bisogno di una caraffa con una maggiore capacità di filtraggio o di una sostituzione più frequente del filtro.

Quanto costa un filtro a caraffa?

L’acquisto di un filtro per caraffa non è diverso dall’acquisto di qualsiasi altro tipo di prodotto. Tu conosci il tuo budget, e per i soldi che intendi spendere, puoi sempre trovare la soluzione giusta. Tuttavia, le unità più costose offrono una migliore protezione contro una gamma più ampia di contaminanti.

Chi userà il filtro per l’acqua?

Bisogna essere consapevoli che le brocche possono essere un po’ pesanti anche quando sono vuote. Quindi immaginate il peso di una caraffa piena di filtro per l’acqua. Se avete dei bambini in casa e sono abituati a versare l’acqua da soli, allora una brocca pesante potrebbe non essere una buona idea.

Lo stesso vale per le persone che non sono fisicamente forti. Prova a tenere in mano un’unità vuota e vedi se ti senti a tuo agio con essa.

Quanto dura la garanzia del produttore sul loro prodotto?

La garanzia è essenziale – alcune unità hanno una garanzia a vita, altre meno. Ma a parte questo, la vostra scelta dovrebbe essere protetta.

Il design è importante?

A parte un punto di vista estetico, il design delle caraffe filtranti per l’acqua è essenziale. Assicuratevi di scegliere un articolo con una maniglia ergonomica per evitare fuoriuscite d’acqua. Guarda anche il bordo della brocca – alcuni modelli hanno un coperchio che lo copre.

Il coperchio stesso è un’ottima cosa per mantenere pulita l’acqua filtrata all’interno.

Caratteristiche principali e specifiche delle caraffe filtranti

I filtri per caraffa hanno tutti la stessa funzione: purificare l’acqua del rubinetto che usi per bere. Tuttavia, marche diverse sono dotate di caratteristiche diverse che possono essere adatte o meno a voi. Ecco perché il nostro team ha messo insieme una lista delle caratteristiche più comuni che si possono incontrare quando si cerca il perfetto filtro per caraffa.

Capacità di rimuovere i contaminanti

Tutte le caraffe sono progettate per mantenere l’acqua potabile priva di sostanze nocive presenti nell’acqua del rubinetto. Tuttavia, alcuni filtri per l’acqua possono fare di più. Ci sono dispositivi che rimuovono più del 90% del fluoro. Altri prodotti, tuttavia, hanno una lunga lista di contaminanti che possono essere purificati.

Migliorare la qualità dell’acqua potabile

Oltre a purificare l’acqua del rubinetto, alcune unità possono fornire più benefici per la salute. Si possono trovare brocche che sono specificamente progettate per rilasciare minerali mentre filtrano l’acqua, rendendola più nutriente.

Promemoria per cambiare il filtro

Pensiamo che questa caratteristica sia vitale perché non dovrete preoccuparvi di ricordare l’ultima volta che avete cambiato il filtro dell’acqua.

Velocità del filtro

Alcuni prodotti hanno eccellenti proprietà depurative, ma allo stesso tempo filtrano l’acqua molto lentamente. Questo è più probabile che accada con una caraffa che funziona con un solo filtro che con un’unità che usa due filtri.

Numero di filtri nella caraffa

Come avrete già notato, ci sono brocche con due filtri in funzione allo stesso tempo. Questo è estremamente conveniente e vantaggioso per la qualità dell’acqua filtrata. Tuttavia, queste caraffe filtranti per l’acqua non sono necessariamente adatte ad altri tipi di acqua oltre a quella del rubinetto. Altre fonti d’acqua possono facilmente intasare i filtri e quindi richiedono una manutenzione più frequente.

Materiale della caraffa

La durata della caraffa stessa dovrebbe essere una priorità. Tuttavia, alcune unità raggiungono il livello di qualità nei materiali utilizzati. Si possono trovare brocche fatte di plastica ABS o anche brocche progettate con materiali alimentari.
Chi dovrebbe comprare una caraffa filtrante per l’acqua?

Bere acqua pulita è essenziale per la salute di tutti, ma trovare un modo per purificare l’acqua del rubinetto dovrebbe essere una delle tue priorità. Ci sono molti vantaggi nell’usare un filtro a caraffa, e pensiamo che vi ritroverete nelle seguenti descrizioni. Il nostro team ha creato questa lista per aiutarvi a decidere se ne avete bisogno nella vostra casa.

Dovresti comprare un filtro a caraffa se :

Spendere troppi soldi in acqua in bottiglia.
Scegliere l’acqua filtrata ridurrà le vostre spese. Inoltre, saprete cosa state bevendo e se è stato conservato correttamente.
Hai dei figli
L’acqua filtrata è il modo migliore per proteggere i vostri bambini dall’assorbimento dei contaminanti nocivi e delle sostanze chimiche presenti nell’acqua del rubinetto.
Vuoi vivere uno stile di vita sano
Più del 90% del nostro corpo è composto da acqua. Ciò significa che la sua qualità è essenziale per essere in ottima forma fisica e mentale.
Vuoi risparmiare spazio nella tua casa
Enormi bottiglie d’acqua minerale con un distributore possono essere una soluzione temporanea per usare acqua pulita. Occupano anche troppo spazio, il che può essere frustrante se la vostra casa non è così grande. Un filtro a caraffa, d’altra parte, non solo può rimanere invisibile sul bancone della vostra cucina, ma anche superare la qualità dell’acqua in bottiglia.

Come funzionano i filtri per caraffa?

Un filtro a carbone attivo o un filtro a cartuccia per bloccare i contaminanti che circolano nell’acqua. Quando si versa l’acqua nella brocca, questa entra prima nel filtro dove vengono rimossi i contaminanti. L’acqua scorre poi lentamente nel contenitore dell’acqua stessa. Quando si vuole versare l’acqua in un bicchiere, un sistema di bypass le permette di uscire dalla caraffa senza passare attraverso i filtri all’uscita.

Cos’è un filtro a carbone?

Un filtro a carbone è di solito fatto da gusci di cocco, carbone, lignite, legno o pece di petrolio. Il carbone attivo è prodotto utilizzando uno dei seguenti processi

Attivazione fisica mediante carbonizzazione – In questo processo, il materiale madre viene attivato a temperature comprese tra 600 e 900 gradi C (1112 e 1652 F) in un’atmosfera inerte, solitamente in presenza di azoto o argon.

Attivazione fisica per ossidazione – Il materiale di partenza o il materiale precedentemente carbonizzato è esposto all’ossigeno o al vapore, di solito a temperature tra 600 e 1200 gradi C (1112 – 2192 F).

Attivazione chimica – Questo processo differisce da produttore a produttore, ma il principio del processo è lo stesso. Prima che il materiale di partenza venga carbonizzato, viene impregnato con varie sostanze chimiche. Le sostanze chimiche utilizzate sono di solito acidi forti, basi o a volte sale. La maggior parte dei produttori usa idrossido di potassio, cloruro di calcio, idrossido di sodio e cloruro di zinco per questo processo.

L’impregnazione del materiale di partenza prima della carbonizzazione facilita l’attivazione della materia prima. Generalmente, le temperature di carbonizzazione sono più basse (450-900 C) per i materiali impregnati. Per questo motivo, l’attivazione chimica è preferita a quella fisica, poiché le temperature sono più basse, il tempo di attivazione è più breve e i costi del produttore sono inferiori.

Come funziona un filtro a carbone?

Un filtro a carbone attivo funziona attraverso un fenomeno naturale chiamato adsorbimento. L’adsorbimento è la tendenza naturale degli atomi in un liquido, gas o solidi dissolti ad aderire a una superficie.

Il carbone attivo ha una superficie molto porosa, e gli angoli e le fessure della sua superficie forniscono molto spazio agli ioni per entrare, intrappolandoli. A causa della sua alta porosità, un grammo di carbone attivo fornisce una superficie di adsorbimento di circa 32.000 piedi quadrati.

Quando l’acqua entra nel filtro, la maggior parte degli ioni contaminanti presenti nell’acqua aderiscono alla superficie porosa del carbone. Questo renderà l’acqua più pulita e più sana.

Dopo un periodo di tempo, la superficie porosa del carbone alla fine si riempie di particelle diverse, quindi il filtro non sarà così efficace nell’intrappolare quelle nuove. Ecco perché dovreste cambiare i vostri filtri regolarmente, secondo le istruzioni dei produttori.

Filtri d’acqua a cartuccia

Se stai cercando un filtro per brocche d’acqua, avrai notato che alcuni di essi utilizzano filtri a cartuccia.

Cos’è esattamente un filtro a cartuccia?

Bene, un filtro a cartuccia è un filtro più avanzato usato da alcuni produttori per filtrare i contaminanti nell’acqua. Anche se i filtri a cartuccia utilizzano un filtro a carbone attivo, usano anche altre tecnologie per rendere l’acqua più gustosa.

Alcune cartucce fanno passare l’acqua attraverso 7 diversi stadi di filtraggio prima di rilasciarla nel contenitore dell’acqua. Usano resine a scambio ionico, sfere minerali, carbone attivo e tormalina per filtrare l’acqua. Trova il miglior ionizzatore d’acqua per la tua casa con la nostra guida.

Le resine a scambio ionico sono in realtà minuscole perle di resina riempite di particelle di sodio. Quando le particelle di magnesio e di calcio incontrano una perlina di resina, sono attratte dalla sua superficie e vi aderiscono. Il sodio nelle perle viene scambiato con le nuove particelle, e gli ioni di magnesio e calcio vengono intrappolati. Il sodio viene rilasciato nell’acqua, ma poiché è in piccole quantità, la maggior parte delle volte non ci si accorge della sua presenza.

Le sfere minerali aggiungono minerali alla vostra acqua potabile. Quando l’acqua passa attraverso un filtro, vengono filtrati anche alcuni dei minerali buoni che contiene. Questo rende l’acqua meno ricca di nutrienti e meno sana. Le sfere minerali risolvono questo problema aggiungendo nuovi minerali all’acqua dopo che è stata filtrata. Questo aumenta il valore nutrizionale dell’acqua e la rende più sana per voi e la vostra famiglia.

La tormalina è un minerale che è in grado di trasportare una piccola corrente elettrica. Questa corrente risuona nello spettro del lontano infrarosso (FIR) con quello dell’acqua. Questa interazione fa sì che le molecole d’acqua entrino in risonanza con le frequenze FIR. Poiché le frequenze sono le stesse nel vostro corpo, il vostro metabolismo aumenterà dopo aver bevuto acqua trattata con tormalina.

Quali contaminanti rimuovono?

I filtri a carbone sono molto efficaci nel rimuovere alcuni contaminanti dall’acqua potabile, ma non sono in grado di rimuovere da soli tutti i contaminanti da una fonte d’acqua.

A differenza di altri filtri, i filtri a carbone rimuovono le sostanze chimiche e i detriti bloccandoli fisicamente o rimuovendoli chimicamente dall’acqua. Ecco un elenco delle particelle che il filtro a carbone attivo rimuove efficacemente

Cloro – comunemente usato come disinfettante per l’acqua comunale, il cloro non solo cambia il sapore dell’acqua, ma è anche legato a diverse malattie. I filtri a carbone attivo trattengono la maggior parte del cloro nell’acqua, quindi non ne sentirete il sapore.

Composti trialometani – Questi composti sono di solito presenti nell’acqua come sottoprodotto del trattamento con cloro. Il risultato dopo che il cloro interagisce con la materia organica nell’acqua. Molti studi hanno collegato questi composti a diverse malattie, e i governi hanno fissato dei limiti affinché non minaccino la vita e il benessere dei cittadini.

Tuttavia, sarebbe meglio evitarli a tutti i costi, quindi un filtro per l’acqua sarà utile a questo proposito.
Prodotti chimici organici volatili – Comunemente chiamati VOC, questi prodotti chimici sono usati nella maggior parte degli erbicidi e dei pesticidi. Questi prodotti chimici sono usati per il trattamento del suolo, ma alcuni di essi finiscono nell’acqua. Possono causare problemi, soprattutto se ingeriti da persone giovani o anziane.

Giardia è un parassita protozoo che causa la giardiasi.

La giardiasi è una malattia che può durare fino a sei settimane. I sintomi includono dolore addominale, diarrea e perdita di peso. Alcune persone possono anche avere febbre, vomito e sangue nelle feci. La giardiasi è diffusa dalle sue cisti. Queste cisti possono sopravvivere fino a 3 mesi in acqua fredda, quindi una volta che una fonte d’acqua è infestata, è difficile pulirla completamente.

Cryptosporidium  è un altro protozoo parassita bloccato dal filtro a carbone.

Il criptosporidio può causare una malattia gastrointestinale e respiratoria chiamata criptosporidiosi. Questa malattia può colpire l’intestino tenue distale e le vie respiratorie, causando diarrea acquosa e tosse inspiegabile. È una malattia particolarmente pericolosa per le persone con un sistema immunitario indebolito, anche se in realtà può essere fatale.

Un filtro a cartuccia sarà anche in grado di rimuovere altri contaminanti, poiché le altre tecnologie coinvolte mirano a componenti specifici.

Perché usare un filtro a caraffa?

Ci sono molte ragioni per cui dovreste usare una caraffa filtrante per l’acqua nella vostra casa. La ragione più importante è l’acqua più pura e più sana che producono. Un’altra ragione è che l’acqua che si beve di solito non è così pulita come si pensa.

3 Benefici per la salute dell’uso di un filtro per brocche

Ci sono molti benefici per la salute nel bere acqua filtrata.

Niente cloro – Il cloro può essere dannoso per gli esseri umani, e molti studi hanno collegato il consumo di cloro a varie malattie.
Meno piombo – Molto, se non tutto, il piombo nell’acqua potabile può essere filtrato. Questo ridurrà il rischio di contrarre una malattia causata dall’ingestione di piombo.
Niente plastica – Alcune delle plastiche contenute nelle bottiglie usate per conservare l’acqua possono essere dannose per la salute.

Quando e come cambiare il filtro di una caraffa filtrante

La maggior parte dei produttori danno istruzioni chiare su quanto spesso cambiare il filtro dell’acqua. Tuttavia, questo periodo può variare a seconda del livello di contaminazione della vostra fonte d’acqua. Se la vostra acqua è molto contaminata, dovrete cambiare i filtri più frequentemente.

Cambiare i filtri dell’acqua nel tuo filtro a caraffa richiederà fino a 10 minuti ogni 2-3 mesi, e anche se questo processo varia a seconda del tuo modello, ecco come si fa di solito.

Riempire una ciotola con acqua fredda
Immergere completamente il nuovo filtro nell’acqua e lasciarlo in ammollo per 10-15 minuti
Togliere il filtro dall’acqua e scolarlo un po
Mettere il nuovo filtro nella brocca
Riempire la brocca tre volte e gettare l’acqua per aiutare il filtro a carbone ad attivarsi
La brocca è ora pronta per l’uso.

FAQ sulla caraffa filtrante per l’acqua

Cosa significa “BPA free”?

Quando si vede che una brocca è fatta di materiali senza BPA, significa che la plastica usata nella sua costruzione non contiene sostanze chimiche che potrebbero filtrare nell’acqua e inquinarla.

Quanto spesso devo cambiare i filtri?

I filtri filtrano i contaminanti per un tempo variabile, a seconda del livello di contaminazione della vostra fonte d’acqua. Se l’acqua è molto contaminata, i filtri si intasano più rapidamente. In generale, dovreste cambiare i filtri solo una volta ogni 2-3 mesi.

Come faccio a sapere quando cambiare i filtri?

Il modo più semplice per sapere quando i filtri devono essere cambiati è segnare la data in cui sono stati installati in un calendario o in un posto visibile. Questo sarà un promemoria costante. Potete anche cambiare i filtri se notate che l’acqua scorre più lentamente del solito, o se il gusto cambia.

Domande Frequenti (Faq)

Perchè dovrei comprare una caraffa filtrante acqua?

per avere acqua più pura e priva di contaminanti..

Qual è la miglior caraffa filtrante acqua?

Bosch Moulinex ed Imetec i marchi più affidabili…

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.
Top 6
Logo